Mattia Gardini

Ama il meglio, impara dai grandi, diventa un esperto:
solo così puoi essere un bravo maitre.

Nato a Padova nel 1980, dopo aver conseguito il diploma all’Istituto Alberghiero di Abano Terme, ha ampliato la sua formazione lavorando da subito in importanti ristoranti stellati: Le Calandre di Padova, Antica Osteria del Ponte a Milano, La Pergola “Heinz Beck” a Roma, La Peca di Vicenza, L’Arquade di Verona, fino così a sublimare la sua competenza nella conduzione di sala che lo ha portato a vincere il premio Montegrande, nel 2010, come “Miglior MaÏtre del Veneto Under 30”.
Ambizioso e umile al tempo stesso, come una grande disciplina insegna, Mattia sta realizzando un sogno perseguito da sempre. Dopo aver appreso i segreti e la bellezza del mondo della ristorazione direttamente dai grandi, compresi i sacrifici e la dedizione necessari, investe finalmente tutta la sua passione in un progetto: portare anche nel cuore di Padova il piacere per il buon cibo e il buon vino, destando il popolare concetto cittadino di ristorazione dalla mediocrità. Ora il suo sogno è diventato realtà e si chiama Bistrot 12 un ristorante gourmet nel cuore di Padova.

Formatosi anche come sommelier riserva una particolare attenzione per la scelta dei vini proposti agli ospiti del suo ristorante. Un sogno quando lo si realizza vale la pena di farlo nel migliore dei modi ed è per questo che Mattia non abbassa mai la guardia nella scelta delle materie prime, nella cura delle proposte e nella selezione del personale di cui si avvale per soddisfare al meglio i clienti del Bistrot 12.